Corsi in presenza

I corsi di cui non viene specificata la data di inizio partiranno nella settimana del 22 novembre.

Venerdì: 16.00-18.00


Numero lezioni: 4


Luogo: Neirone


Costo: gratuito


Numero posti massimo: 20


Il corso inizierà il 14/01/2022

Giovedì: 20.30-22.30


Numero lezioni: 4


Luogo: Marzanati, aula Nimbo


Costo: gratuito


Numero posti massimo: 50


Il corso partirà il 27/04/2022

Venerdì: 18.00-20.00


Numero lezioni: 20


Luogo: Neirone


Costo: 20 euro


Numero posti massimo: 15

Martedì: 20.30-23.00


Numero lezioni: 20


Luogo: Neirone


Costo: 20 euro


Numero posti massimo: 20

Martedì: 20.30-22.00


Numero lezion: 8


Luogo: Marzanati, aula Nimbo


Costo: 10 euro


Numero posti massimo: 50

Lunedì: 14.30-16.00


Numero lezioni: 8


Luogo: Informagiovani, sala Vermouth


Costo: 10 euro


Numero posti massimo: 6

Venerdì 19.30-21.00


Numero lezioni: 20


Luogo: Neirone


Costo: 20 euro


Numero posti massimo: 20




Lunedì: 17.00-19.00


Numero lezioni: 20


Luogo: Neirone


Costo: 20 euro


Numero posti massimo: 15

Venerdì: 20.30-21.30


Numero lezioni: 20


Luogo: Palestra Pertini


Costo: 20 euro


Numero posti massimo: 15

Giovedì: 21.00-22.30


Numero lezioni: 5


Luogo: Marzanati, aula Nimbo


Costo: gratuito


Numero posti massimo: 50


Il corso partirà il 24/03/2022

Mercoledì: 21.00-22.30 (I livello)


Lunedì: 19.15-20.45 (II livello)


Numero lezioni: 20 (per ogni livello)


Luogo: Neirone


Costo: 20 euro (per ogni livello)


Numero posti massimo: 20

Lunedì: 10.00-11.00


Numero lezioni: 20


Luogo: Neirone


Costo: 20 euro


Numero posti massimo: 15

Lunedì 21.00-22.30 (I livello)


Martedì 21.00-22.30 (II livello)


Numero lezioni: 20 (per ogni livello)


Luogo: Neirone


Costo: 20 euro (per ogni lvello)


Numero posti massimo: 20


Giovedì 19.30-21.00


Numero lezioni: 20


Luogo: Neirone


Costo: 20 euro


Età minima: 12 anni


Numero posti massimo: 15

Martedì 21.00-22.30


Luogo: Marzanati, aula Barba Toni


Numero lezioni: 10


Costo: 10 euro


Numero posti massimo: 20


Le lezioni si terrano a settimane alterne (ogni 15 giorni)


Giovedì: 21.00-22.30


Numero lezioni: 20


Luogo: Marzanati aula Barba Toni


Costo: 20 euro


Numero posti massimo: 20

Martedì: 17.00-18.30


Numero lezioni: 20


Luogo: Neirone, laboratorio esterno 


Costo: 15 euro


Numero posti massimo: 8

Martedì: 9.30-11.30


Numero lezioni: 10


Luogo: Marzanati, aula Barba Toni


Costo: 10 euro


Numero posti massimo: 20

Giovedì: 18.00-20.00


Numero lezioni: 8


Luogo: Neirone


Costo: 10 euro


Numero posti massimo: 20


Lunedì 9.00-10.30 (I livello)


Lunedì 10.45-12.15 (II livello)


Numero lezioni: 20 (per ogni livello)


Luogo: Marzanati aula Barba Toni


Costo: 20 euro (per ogni lvello)


Numero posti massimo: 20




Numero lezioni: 6


Luogo:


Costo: gratuito


Le iscrizioni apriranno il 24/01



Mercoledì: 20.00-21.00


Numero lezioni: 20


Luogo: Neirone


Costo: 20 euro


Numero posti massimo: 15

Mercoledì: 10.00- 11.30


Numero lezioni: 20


Luogo: Marzanati, aula Barba Toni


Costo: 20 euro


Numero posti massimo: 20

Venerdì: 16.30-18.00


Numero lezioni: 6


Luogo: Neirone


Costo: gratuito


Numero posti massimo: 15

Lunedì: 19.15- 20.30


Numero lezioni: 20


Luogo: Neirone


Costo: 20 euro


Numero posti massimo: 15


Il corso inizierà il 17/01/2022

ANTICO EGITTO




ASTRONOMIA


Il corso base di astronomia permette di imparare a riconoscere stelle, costellazioni e pianeti.
Il corso prevede una panoramica introduttiva dal sistema solare fino ai limiti dell’universo osservabile a cui seguono lezioni più pratiche su come orientarsi in cielo e altri aspetti relativi all’osservazione, come indicato dai titoli degli incontri.

In una serata dedicata all’osservazione pratica, verrà portato un telescopio.
Tutte le lezioni sono tenute ad un livello molto divulgativo, tale da rendere il discorso accessibile a tutti.

Elenco incontri:

  1. Panoramica introduttiva (dal sistema solare ai limiti dell’universo osservabile).
  2. Come orientarsi in cielo, riconoscere stelle, costellazioni e pianeti.
  3. Informazioni sugli strumenti per osservare il cielo adatti agli appassionati (binocoli e telescopi). Come fotografare il cielo con una comune macchina fotografica.
  4. Osservazione pratica degli astri sia ad occhio nudo che al telescopio (poiché questa lezione dipende dalle condizioni atmosferiche, nel caso di bel tempo in una delle serate precedenti, essa può venire anticipata).




BIODANZA


‘La bellezza, il piacere, la gioia di vivere e realizzarsi appartengono a tutti coloro che riescono ad incontrare profondamente se stessi e gli altri’.

In questo periodo, in cui abbiamo sentito e sentiamo il peso della separatezza e il bisogno degli altri, più che mai queste parole e il Sistema Biodanza rivelano la loro verità. 


BURRACO

Il Burraco, è un gioco di carte simile alla Pinnacola e alla Scala Quaranta.


Si può giocare in 2,3,4,5 e  6   persone. 


Si gioca con 2 mazzi di carte francesi, Jolly compresi; con 2 - 3 - 4 persone. 


Con 3 mazzi di carte, si gioca con 5 - 6 persone.


Nella versione più diffusa, i 4 giocatori si affrontano in 2 coppie.



INVITO AL CINEMA


Ecco i titoli della rassegna di quest'anno intitolata "on the road":


Mustang di Deniz Gamzi Ergüven
Nebraska di Alexander Payne
Nomadland di Chloé Zhao
Ella&John di Paolo Virzì
L’estate di Kikujiro di Takeshi Kitano
Little Miss Sunshine di Jonathan Dayton e Valerie Farris
Basilicata coast to coast di Rocco Papaleo
Green book di Peter Farrelly 

COMPUTER NO STRESS


il corso ha lo scopo di fornire le basi per l'utilizzo del computer. Nel corso delle elezioni verranno affrontati i seguenti argomenti: HARDWARE conoscenza di base del computer e delle periferiche più comuni. Dischi fissi e rimovibili.

SOFTWARE DI BASE cenni sui diversi sistemi operativi, gestione files e di cartelle, organizzazione e manutenzione dei dischi fissi, utilizzo della tastiera e del mouse, dekstop e icone.

SCRITTURA ED ELABORAZIONE DI TESTI, FOGLI DI CALCOLO, NAVIGAZIONE INTERNET, POSTA ELETTRONICA.


COSMETOLOGIA E MAKE UP


Il corso è destinato a tutti gli appassionati del mondo del make-up.

Come primo step, durante le lezioni iniziali verranno approfondite le basi della cosmetologia, le diverse tipologie di massaggi facciali quali: shiatsu therapy, massaggio classico con olio, etc.

L’obiettivo seguente sarà  quello di formare l’allievo affinchè sia in grado di adottare le tecniche più appropriate per l’applicazione di trucchi e prodotti cosmetici, e renderlo autonomo nella scelta e nell’utilizzo delle tecniche più avanzate del trucco.

Sono previsti approfondimenti sul trucco per il giorno, per la sera, teatrale, fototrucco, trucco over 50, body-art viso, etc.

DANZE OCCITANE

Le danze Occitane, e in generale , popolari,  sono un patrimonio culturale, che è  importante recuperare e divulgare
Tramite il linguaggio universale della danza e della musica, si favorisce la socializzazione,  sempre fondamentale a qualsiasi età. Vivere l'esperienza delle danze popolari, attraverso i nostri corsi, è inoltre divertimento, rilassamento, movimento ...


DIFESA PERSONALE


Il corso di difesa personale si basa su tecniche derivate dalla nobile arte del Ju Jitsu. Il Ju Jitsu è l'arte marziale più antica del Giappone, dalla quale si sono sviluppate Judo, Karate e Aikido. Praticata già duemila anni fa, era seguita attraverso il Bushido (la via del guerriero), dai samurai stessi.

Il corso mira a far apprendere una disciplina sportiva che conferisce riflessi, equilibrio, movimenti coordinati e velocità. Permette di conoscere realtà lontane ed una storia diversa dalla nostra. Imparare a difendersi  da attacchi a mano nuda o armata, aumenta, inoltre, la propria sicurezza ed autostima.   

FOTOGRAFIA


Il corso è concepito per coloro che desiderano apprendere le tecniche fotografiche di base, indispensabili per realizzare fotografie corrette in termini di inquadratura, composizione, esposizione.

1° serata

GLI STRUMENTI DI RIPRESA COME MEZZO ESPRESSIVO                    Docente: Ugo Col

Le informazioni di base per farli funzionare e usarli con successo.

2° serata

LA REGIA DELLO SGUARDO                                                                      Docente: Carlo Avataneo

Impariamo a individuare gli elementi visivi all’interno dell’inquadratura

Impariamo a comporli per ottenere un’immagine armonica ed espressiva.

3° serata LA LUCE                                                                            Docente: Carlo Avataneo

Impariamo il linguaggio della luce e il suo uso a fini estetici e creativi

Affrontiamo i problemi di esposizione in situazioni critiche.

4° serata

OTTIMIZZIAMO FOTOGRAFIE                                                                   

Docente: Davide D’Angelo

Prepariamo le nostre fotografie per pubblicarle in internet, per creare proiezioni video, per stamparle su carta o su altri supporti.

5° serata

ESTETICA DELL’IMMAGINE FOTOGRAFICA                         

Docente: Paolo Forsennati

Impariamo la differenza tra vedere e guardare. Non è bello solo quello che piace a noi, ma impariamo a mostrare agli altri quello che ci attira, affinché una foto non resti banale e scontata.

Alla fine del corso i partecipanti saranno invitati, nella sede del circolo

fotografico A. Neirone per presentare le loro migliori immagini che verranno commentate dai docenti e corsisti.

FRANCESE I LIVELLO


ll corso è destinato a chi non ha mai studiato il francese o a chi possiede una conoscenza di base della lingua.

Nelle lezioni affronteremo argomenti di grammatica abbinati ad esercizi, allo scopo di aggiungere volta per volta nuove parole al vocabolario di ognuno.

Leggeremo molti testi, facendo attenzione alla pronuncia e al significato di parole e frasi. Faremo inoltre il dettato dei testi affrontati, con la dovuta correzione a seguito della dettatura.

 


FRANCESE II LIVELLO

Il corso è destinato a chi ha studiato la lingua francese in passato e a chi vuole migliorare la propria conoscenza della lingua. Nelle lezioni affronteremo argomenti di grammatica accompagnati da esercizi. Affronteremo la lettura, l’analisi e i dettati di brevi testi presentati in classe.


GINNASTICA DOLCE


Il corso in questione si propone un triplice obiettivo. Innanzitutto si pone come fine quello di avere una funzione psicologica, ovvero creare un'ora di serenità per tutti, essere un punto d'incontro e di divertimento per persone che non hanno troppe possibilità di uscire. La seconda funzione è quella motoria: si cercherà di ricreare forza, elasticità, coordinazione, equilibrio, resistenza, che con l'età diminuiscono. Infine, la funzione terapeutica, che ha come scopo il miglioramento, dove possibile, delle varie patologie senili (artrosi, artriti, gonalgie, lombalgie, cervicali etc).

Tutto naturalmente  con la massima leggerezza.

INGLESE I LIVELLO

Questo corso è rivolto a coloro che non si sono mai approcciati all'inglese o a chi possiede una conoscenza di base della lingua. Il corso prevede lo studio della grammatica di base ed una serie di esercitazioni per la comprensione degli argomenti trattati. Leggeremo molti testi, facendo attenzione alla pronuncia e al significato delle parole. Affronteremo argomenti relativi alla vita quotidiana, la presentazione e la descrizione di sé stessi, il fare domande e rispondere su vari argomenti.


INGLESE II LIVELLO


Il corso è destinato a chi ha studiato la lingua inglese in passato e a chi vuole migliorare la propria conoscenza della lingua. Nelle lezioni affronteremo argomenti di grammatica accompagnati da esercizi, . Affronteremo la lettura, l’analisi e i dettati di brevi testi presentati in classe.

KARATE


Il karate è uno sport completo che coinvolge tutti i muscoli e le articolazioni del corpo. Oltre che la mente. È importante che tutti i muscoli siano adeguatamente preparati quando si comincia un corso di karate: gambe, braccia, addominali e dorsali devono essere tenuti in esercizio.

Tutte le lezioni iniziano e terminano, come vedremo, con specifici esercizi che sarebbe opportuno ripetere a casa a giorni alterni.

Le lezioni di karate si compongono di:

KIHON: Sono gli esercizi base, i fondamentali, la ricerca della perfezione della tecnica singola. Queste tecniche si dividono innanzitutto in due grandi famiglie: le parate ed i colpi in attacco. Entrambe prevedono l’utilizzo di tutti e quattro gli arti. Il karate è una disciplina completamente simmetrica, si usano parimenti arti destri e sinistri, così come la rotazione delle anche, del busto, della testa e lo stesso sguardo si indirizzano verso destra e verso sinistra.

KATA: Il Kata è una combinazione di varie tecniche codificate che rappresentano un combattimento immaginario con più avversari. Nel Kata si applicano i fondamentali appresi nei kihon. Nel Kata si deve riuscire ad esprimere forza, velocità, ritmo e tecnica.

KUMITE: E’ il combattimento. La pratica con un compagno si sviluppa in modo progressivo, secondo i vari livelli di preparazione.

LAVORARE A MAGLIA


Sferruzzare fa bene. Lavorare a maglia ha un effetto tranquillizzante, rilassante e distensivo sull'organismo e sulla mente, riducendo efficacemente lo stress. Inoltre chi realizza da sé i capi che indossa si trasforma in stilista di se stesso! Angela e Piera vi insegnano l'ABC della maglia per imparare a lavorare ai ferri. L'obiettivo è di riuscire a realizzare un capo da indossare. ''Il lavoro a maglia, correttamente praticato, lenisce lo spirito turbato e non fa male allo spirito sano'' (Elizabeth Zimmerman). Corso dedicato ai principianti e ai non, e a chiunque voglia avvicinarsi ai ferri e gomitoli per imparare i punti e le tecniche base dell'arte della maglia. Una passione di altri tempi, mai così attuale.

LINGUA E CIVILTA' LATINA


Il corso si propone di fornire buone basi iniziali della lingua latina, seguendo un percorso didattico parallelo a quello che si potrebbe affrontare durante il primo anno di liceo. A nozioni di grammatica e sintassi verranno affiancati approfondimenti di civiltà latina, sfruttando i collegamenti tra il lessico e i diversi temi di cultura classica.


MODELLATO

NARRATIVA AUTOBIOGRAFICA


Il laboratorio di NARRATIVA AUTOBIOGRAFICA si struttura in 10 incontri di due ore a cadenza settimanale. In ogni incontro si proporranno brevi letture collegate al  genere autobiografico, seguite da esercitazioni pratiche guidate e con l'utilizzo diversi linguaggi espressivi (dal racconto orale ad attività di scrittura più ludica o più riflessiva, all'uso di foto o immagini). 

L'obiettivo  è di rievocare esperienze di vita personale e collettiva, potenziare le proprie capacità espressive, favorire la nascita di relazioni autentiche nel gruppo, facilitare la conservazione di memorie di luoghi, persone, eventi, saperi.

RICICLO CREATIVO


Il riciclo creativo permette di creare oggetti e addobbi usando prevalentemente materiali riciclati.

SPAGNOLO I E II LIVELLO


Vorrei presentare la proposta di due corsi di spagnolo; di primo e di secondo livello.
Il principale scopo dei corsi è quello di promuovere la collaborazione, il lavoro in squadra, lo scambio di esperienze e conoscenze. Si propongono degli itinerari didattici in chiave ludica e con una connotazione emotiva al fine di rinforzare la motivazione alla conoscenza e alla scoperta di una nuova lingua e cultura.
1. Obiettivi generali dei corsi.
- Acquistare nozioni grammaticali basiche della lingua spagnola utili per esprimersi e comunicare in contesti quotidiani.
- Acquistare le capacità basiche necessarie per comprendere messaggi orali e scritti in lingua Spagnola.
- Scrivere note con informazioni di base, istruzioni e indicazioni relative a attività quotidiane e brevi testi su argomenti familiari.
- Conoscere aspetti culturali basici relativi alla letteratura e alla musica spagnola e latinoamericana.
- Conoscere abitudini e tradizioni tipiche sia della Spagna sia dell’America Latina.
- Conoscere le ricette di alcuni piatti tipici della gastronomia Spagnola.
2. Unità didattiche
- Identificazione personale.
- Abitazione, casa, città e dintorni.
- Attività della vita quotidiana.
- Lavori domestici.
- Tempo libero.
- Relazioni umane e sociali
- Viaggi.
- Salute.
- Attività fisica.
- Acquisti e attività commerciali.
- Cibo e gastronomia.
- Clima, condizioni atmosferiche e ambiente.
- Animali.
- Nuove tecnologie.
. Mezzi di comunicazione.
3. Attività
Partendo da questi obiettivi e contenuti si struttureranno le attività didattiche le quali saranno pratiche, significative e partecipative. Dopo la prima presa di contatto con gli alunni partecipanti al corso, si potranno stabilire con maggior dettaglio le attività da svolgere nei moduli tenendo conto anche delle aspettative e degli interessi particolari degli allievi. I tipi di attività potranno essere concordati con gli alunni, i quali saranno stimolati a fare anche le loro proposte. In questo modo, i processi di insegnamento e di apprendimento verranno entrambi arricchiti con una mutua conoscenza e crescita
personale e culturale.


STORIA DEL JAZZ

Nato agli inizi del Novecento e sviluppatosi instancabilmente fino ai giorni nostri, il jazz rappresenta uno fra i generi musicali contemporanei più vivaci e permeabili. In appena cento anni di storia si è infatti declinato attraverso una capillarità di stili e sottogeneri, promossi a loro volta da singolari figure artistiche. Proprio attraverso la storia di alcuni fra i suoi protagonisti più iconici, il corso desidera riconoscere quali siano stati gli snodi fondamentali che hanno influenzato l'evoluzione del jazz dalle origini sino ai giorni nostri.

TAI CHI CHUAN


Il TAI CHI  (Tijichiquan - Tai Chi Chuan ) è uno stile interno delle arti marziali cinesi che non si basa sulla forza fisica, ma sulla forza elastica.

E’ una pratica adatta a tutti: uomini e donne di tutte le età e di qualsiasi caratteristica corporea. Tramandato segretamente e verbalmente per oltre un millennio ( la sua origine si ritiene risalga al 960 d.C.) solo negli ultimi anni è stato codificato e scritto ed oggi è conosciuto in occidente non solo come arte marziale, ma anche come ginnastica e tecnica di medicina preventiva e curativa. Molti sono gli studi scientifici recentemente pubblicati sui benefici fisici come per esempio nella lombalgia cronica (il classico mal di schiena), nella  fibromialgia, nelle malattie polmonari; migliora la postura e l’equilibrio, aiuta nella concentrazione e nel combattere lo stress.

Nel corso si apprenderanno i rudimenti dello stile YANG forma 108 della scuola di Master TUNG KAY YING uno dei maestri più riconosciuti al mondo il cui nonno  ha fondato il liceo del TAI CHI ad Hong Kong.

TEDESCO


Il corso si propone di affrontare la Lingua Tedesca di livello A1-A2.
Verranno presi in analisi i vari aspetti linguistici (fonetica, fonologia, morfologia, sintassi e lessico) e i
diversi ambiti di utilizzo (forma scritta, orale e ascolto).
Le lezioni saranno di tipo frontale anche se sarà richiesta la partecipazione attiva degli studenti.
Le lezioni si divideranno in due parti distinte:
1) Grammatica
- la spiegazione delle norme grammaticali da parte della docente;
- la seguente applicazione pratica, da parte degli studenti, delle norme grammaticali con esercizi
mirati svolti insieme in aula;
2) Conversazione
- l’ascolto di dialoghi o brani scelti dalla docente;
- il seguente svolgimento di esercizi interattivi di comprensione da parte degli studenti.
Al termine delle lezioni verranno assegnati agli studenti dei compiti per casa con i quali potranno, se
vorranno, esercitarsi in autonomia nel corso della settimana.
Il materiale didattico verrà preparato dalla docente e consegnato agli studenti sin dalla prima lezione, sotto
forma di file pdf che potrà essere tranquillamente stampato (per chi invece fosse interessato ad acquistare il
libro, verrà utilizzato: Anne Buscha e Szilvia Szita, Begegnungen – A1, Schubert), pertanto i partecipanti
dovranno munirsi solamente di quaderni, penne ...e tanta voglia di imparare!
…E non fatevi spaventare dal Tedesco! Non è una lingua impossibile, e soprattutto, il corso sarà
estremamente semplice, partirà dalle basi e cercherà di costruire qualcosa attorno ad esse con calma e passo
dopo passo.

TRAINING AUTOGENO

Il training autogeno è una tecnica in grado di indurre rilassamento  fisico e mentale in autonomia. Significa "allenamento che si genera da sè", proprio perchè chi lo pratica è attivo nell'auto-induzione di modifiche psichiche e somatiche finalizzate al proprio benessere psico-fisico. 


La pratica consente di apportare numerosi benefici per la salute influenzando varie funzioni del sistema nervoso vegetativo: respirazione, circolazione e metabolismo. Risulta quindi utile per migliorare: 

  • stress;
  • ansia , tachicardia, tremori,sudorazione;
  • insonnia. 

YOGA

Per iscriverti ad un corso collegati al sito del Comune di Trofarello: http://www.comune.trofarello.to.it/

Se hai difficoltà consulta il nostro video tutorial sulla nostra pagina Facebook dove è presente anche quello di come scaricare e creare un account Skype.